Espadrillas confortevoli e femminili per l'estate

Le espadrillas o alpargatas sono originarie dei Pirenei dell'occitania e della catalogna come evoluzione di antiche calzature risalenti addirittura ai Romani e ai Greci. Il loro nome, espadrillas, deriva dalla parola catalana esparta, una pianta tipica dell'area Mediterranea usata per fare le corde. Il modello tradizionale, usato dai contadini, era sia maschile che femminile. Creato da un unico pezzo di tela per tutta la tomaia, cucito con la corda della suola. Avevano lacci alle caviglie per tenere la scarpa ferma. Attualmente le espadrillas donna sono le più diffuse e proposte in molteplici stili, lasciando all'uomo solo la forma classica bassa. L'espadrillas inizia a essere una scarpa moda negli Stati Uniti negli anni 40. Negli anni 70 subiscono una vera evoluzione grazie a Yves Sant Lourent e Lorenzo Castañer creano i primi modelli di espadrillas con zeppa. Sono scarpe leggere e in genere hanno la suola in gomma che offre un'ottima aderenza al suolo. Il tessuto della tomaia permette una buona traspirazione e la parte di suola in fibra naturale, assorbe il sudore lasciando il piede asciutto e fresco. Sono state indossate da personaggi famosi che le hanno fatto conoscere al grande pubblico come Grace Kelly, John F. Kennedy, Hemingway e anche i reali di Spagna. Per la tua estate perfetta non perdere anche l'esclusiva selezione di sandali da donna e infradito da donna.

Stai visualizzando 4 risultati

Stai visualizzando 4 risultati